Osservazione batteri presenti nello yogurt

OSSERVAZIONE MICROSCOPICA A FRESCO DI BATTERI PRESENTI IN UN CAMPIONE DI YOGURT

Nome: Anna           Cognome: Garlatti         Classe:2^A           In gruppo con: Tanya Battistella

Data: 21/2/2015

Obbiettivo: Imparare ad usare il microscopio, osservazione dei batteri presenti in un campione di yogurt.

Introduzione teorica:  Le cellule procariote caratterizzano gli organismi appartenenti ai domini Bacteria e Archaea, chiamati anche  procarioti. I procarioti sono gli organismi più antichi, comparsi sulla terra 3,5 miliardi di anni fa,  e sono unicellulari, il loro DNA è raccolto in una regione, il neucloide,che non è delimitata da una membrana.

Il microscopio è uno strumento che consente di risolvere e ingrandire corpi di piccole dimensioni. I microscopi possono essere di più tipi: ottico, elettronico a trasmissione ed elettrico a scansione.

Materiali: Ansa di plastica,provetta di vetro, pipetta pasteur,vetrino, vetrino copri oggetto

Strumenti: Microscopio

Soluzioni: Campione di yogurt

Procedimento operativo :

  • Prelevare, con un’ansa di plastica, un campione di yogurt da un becker
  • Riempire mezza provetta con acqua
  • Trasferire il campione prelevato nella provetta, facendo attenzione a non toccare le pareti
  • Mescolare fino a che l’acqua non si intorbida
  • Prelevare una goccia di sospensione con la pipetta pasteur
  • Depositare la goccia al centro del vetrino
  • Inclinare a 45° il vetrino porta oggetto sul lato sinistro della goccia
  • Tirare in modo che la goccia venga stesa completamente sul vetrino
  • Coprire il vetrino con il vetrino copri oggetto
  • Mettere il vetrino sul microscopio
  • Osservare al microscopio se ci sono batteri

Osservazioni e conclusioni:

Al microscopio si osserva che all’interno della goccia si trovano dei batteri, che hanno un colore scuro,quasi nero, e una forma allungata. L’esperimento è andato a buon fine perché siamo riusciti a vedere alcuni dei batteri presenti nello yogurt con il microscopio.

Infatti all’ interno dello yogurt si trovano vari tipi di batteri, che fanno parte delle due famiglie principali, quella dei termofili e quella dei mesofili, che lavorano a temperature diverse( termofili 40°/ 45° e mesofili 21°/26°).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...